Giro di boa

L’altro giorno, carissima meravigliosa Lory, mi sono resa conto di aver fatto il famoso “giro di boa”.  Ero al supermercato, come (quasi) sempre io con i bimbi perché il babbo era al lavoro.  Ho notato che una ragazza ci guardava con stupore sorridendo.  Il nostro è un paesello piccolo, in cui i volti si conoscono…