Un anno fa….

…Scrivevo un post in cui facevo una sorta di bilancio del primo anno con voi.

Il bilancio che potrei fare oggi è fatto di tante, tantissime cose nuove.
Tanti cambiamenti in voi, tanti cambiamenti in noi, tanti nella nostra vita, nella nostra quotidianità e nelle nostre teste.
Voi siete quasi dei piccoli ometti.
Sto esagerando, ok.
Ma i discorsi che fate, la quantità di parole che dite, i concetti che sembrate iniziare a capire, le associazioni di idee che create nelle vostre testoline…a volte fanno davvero impressione.
È sempre più bello avervi.

In quest’anno abbiamo attraversato tante fasi, tanti momenti, tante salite e tante discese.
Tanta frenesia, tante corse per fare tutto e accontentare tutti.
Ora anche il tempo sembra essere meno difficile da gestire.
Voi avete esigenze diverse, un pochino più di pazienza…e le cose si riescono a fare a volte anche senza avere la sensazione di essere sempre, perennemente in ritardo o in difetto con qualcuno.

La casa sta crescendo sotto i nostri occhi, mattone dopo mattone, stanza dopo stanza…preventivo dopo preventivo.
Sarà un bel sacrificio, ma ogni volta che il panico mi attanaglia lo stomaco, penso a che cosa avremo fra qualche mese…ed è qualcosa che non ha davvero prezzo. E ogni sacrificio vale la pena.

Vale anche la pena di darsi una carezza in più, farsi una coccola in più, un sorriso, un abbraccio. Sto diventando una persona che non mi piace. Fredda, distante, poco coccolona.
Non ho mai amato le coccole esagerate, questo è vero. Ma da CHI dico io, le ho sempre cercate, apprezzate, desiderate, quasi pretese. Ora mi rendo conto che sono diventata un orso.
Non mi piace. Non si può avere sempre un motivo per essere sfuggenti, nervosi, frettolosi. D’accordo che i pensieri sono tanti, i motivi di tensione ancora di più, il tempo comunque sempre poco e da dividere fra tutto e tutti….ma le coccole sono il collante di tutto. Del nostro mondo, della nostra famiglia, della nostra coppia…di me stessa.
Perciò voglio riscoprire il piacere di quelle piccole cose di cui parlavo tempo fa, ma anche di un sorriso, di un abbraccio, di una cena fatta da me, di una ciambella, di una chiacchierata, mentre voi dormite, con 2 bei calici di vino in mano o due birre nel fresco di quel po’ di giardino che ci è rimasto…

Sono passati due anni…ma ora cerchiamo di riportare il tempo indietro, per alcune cose…

20130728-145805.jpg

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in vita coi gemelli e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...