Tuffo nella storia

Ciao amore
Stavo liberando spazio sulla mia posta di libero e andando indietro negli anni mi sono imbattuta in mail da pelle d’oca. Mi sono imbattuta in noi, nella nostra storia, nella nostra vita…

Le mail della Katia che faceva le perizie sul nostro appartamento.
Le mail dell’Amministratore sui nostri posti auto.
Le mail della Pil sulla sua rottura con Davide.
Le mail di Riky sulle sue crisi con l’Eli e con la Martina.
Le mail con i tuoi curriculum spediti in giro.
Le mail con le informazioni sui corsi per le caldaie.
Le mail con le grandi paure e i grandi dubbi sulle scelte di lavoro.
Le mail per la vendita della casa e per i preventivi del mutuo.

Le mail a Bitta per organizzare il 07 giugno 2008 e alla Luciana per il viaggio di nozze.
Le mail di Woody…le mail di Pepe.

La mail dal titolo “SIAMO INCINTIIIIIIIII” spedita a Firenze.
La mail dal titolo “ODDIO!!!” con le beta alle stelle.
La mail del “no tuchè gnint” o del “dona 2 euro a Giamba e Cocò ”.
Le mail alle mie amiche per dirgli che erano 2.
Una tua mail da brivido che il 24 settembre 2010 diceva: “Bgiorno come va? Io sono a cesena….lo sai che stanotte ho sognato che partorivi 2 maschi??” … un mese prima di restare incinta, avevi già la risposta sul nostro futuro!! Da paura!!!

Le mail alla Robi per darle coraggio prima del suo tentativo, con l’immensa paura che non andasse bene.
Le mail per l’ansia della prima eco.
Le mail in cui mi dormivo addosso dal sonno nei primi mesi.
La mail del 13 gennaio 2011 in cui per la prima volta ti dissi di averli sentiti muovere…che emozione…
Le mail della “crescita del feto settimana per settimana”.
La mail del 19 giugno, scritta da me stesa sul divano mentre tu montavi i lettini…2 giorni (teorici…1 giorno in pratica) prima del grande evento.

Quanta strada, quante avventure, quante emozioni. Quanti passi fatti insieme, fianco a fianco, nel lavoro, nella vita, nella casa, nella famiglia.

Sempre noi due, sempre vicini, sempre uniti.
Abbiamo attraversato tanti corridoi, aperto e chiuso porte, fatto scelte imboccando strade, vicoli, strettoie ad ogni bivio che ci si è presentato.
Da quasi 10 anni stiamo navigando sulla stessa barca, affrontando tempeste, mareggiate, tsunami ma anche godendoci meravigliosi panorami, scenari, sapori.
Il mio capitano al timone e io al tuo fianco a tenerti la mano.
Abbiamo imbarcato 3 cani (ahimè non tutti e 3 ancora con noi) e ora anche 2 bimbi. Ma la nave contiene tutti, anche se un pochino più stretti o più accampati. Vorrà dire che staremo ancora più vicini.

La rotta e la direzione da seguire…guardati ora, guardati per un attimo da fuori…alla fine nonostante tutto, nonostante anche adesso, proprio in questi giorni, tu abbia alcuni pensieri e possibilità per la testa….la direzione però è stata sempre chiara, chiarissima.
Io non vedo incertezze nel nostro itinerario.
La meta è stata sempre la stessa fin dal primo giorno. Andare avanti e andare avanti insieme. Crescere, maturare, evolvere, ma sempre insieme.
Crescere personalmente, crescere professionalmente, crescere umanamente, crescere come coppia, crescere come famiglia, crescere come genitori. Ma sempre uno accanto all’altro.
Bello.
Bello avere oggi questa consapevolezza, bello sentire questa forza venire da noi, dalla nostra storia, dalle nostre radici, dal nostro amore, dall’intreccio delle nostre vite.

Ti amo, sempre di più….

La tua fedele marinaretta

20120929-142045.jpg

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in vita coi gemelli e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Tuffo nella storia

  1. Fede ha detto:

    Scusate…ma tutte ste mail…fare due chiacchere a tavola mentre mangiavate no???? Hihihi!!! Siete fantasticissimi!!! Cazza la randa!! Barra a vabordo!! Che il vento riempia sempre le vostre vele e il viaggio sia sempre tranquillo per lo meno fino a quando i due piccoli bucanieri, John Tommy Barbanera e Jack Lorenz Sparrow tenteranno l’ammutinamento!!!

    Mi piace

  2. seretommyloredodo ha detto:

    Ti lovviamo, zio Fede!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...